Bari, una 45enne appostata in ospedale per derubare i pazienti: il video la incastra

Una donna di 45 anni è stata arrestata per furto e uso indebito di carta di credito. Era solita appostarsi nella sala di ingresso dell'ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari: scrutava coloro che vi transitavano e sceglieva a chi rubare portafogli e borse. È stata però incastrata dai sistemi di videosorveglianza: in un episodio, hanno accertato le indagini dei carabinieri, ha portato via tre bancomat con cui ha poi rubato 600 euro. In un altro invece, ha rubato a un uomo che si stava sottoponendo a cure mediche, il borsello da cui ha preso le chiavi dell'auto e rubato i contanti che la vittima aveva riposto nel cruscotto

Gli altri video di Cronaca