Giornata mondiale per la consapevolezza autismo, da Al Bano a Tamaro un video contro i pregiudizi

Tredici volti noti del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport – da Al Bano a Lino Banfi, da Giovanni Storti e Antonio Provasio ad Alba Parietti e Susanna Tamaro, dall’atleta paralimpica Martina Caironi al centrocampista dell’Inter Nicolò Barella – uniti per raccontare cosa significhi essere una persona autistica: in occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo, che è stata istituita dall’Onu nel 2007 e ricorre il 2 aprile, Fondazione un Futuro per l’Asperger, Aps Angsa Lombardia (Associazione genitori di soggetti autistici) e Fondazione Sacra Famiglia di Cesano Boscone hanno realizzato un video per contrastare la discriminazione fornendo informazioni corrette sui disturbi dello spettro autistico. Il filmato è stato montato dalla regista Chiara Francesca Longo, docente della Scuola Futuro Lavoro di Milano, la prima in Europa pensata per rispondere alle esigenze di studenti Asperger. Nel video tutti i testimonial leggono pillole informative sui bisogni e le caratteristiche delle persone autistiche redatte da Lucio Moderato, tra i massimi esperti italiani di autismo, scomparso lo scorso dicembre a causa del Covid.
 
a cura di Lucia Landoni

Gli altri video di Cronaca