L'addio a Piero Angela, il figlio Alberto: "Mi ha insegnato a non aver paura della morte"

"Ringrazio chi è qui, chi è a casa, chi è in piazza, i media. Sono abituato ad andare molto a braccio, ma in questa situazione capirete la mia difficoltà. Per me questo è un discorso difficile, penso che le persone che amiamo non dovrebbero mai lasciarci, però accade". Queste le parole di Alberto Angela nella sala della Protomoteca prima dell'apertura al pubblico della camera ardente del padre Piero, scomparso sabato all'età di 93 anni. "L'ultimo insegnamento mio padre me l'ha fatto non con le parole - ha detto Alberto Angela  - ma con l'esempio, mi ha insegnato in questi giorni a non aver paura della morte: la più grande paura dell'essere umano lui l'ha attraversata con una serenità che mi ha colpito". L'ARTICOLO I funerali di Piero Angela, folla in Campidoglio

Gli altri video di Cronaca