Misilmeri, sequestrate pistole giocattolo modificate, munizioni e cartucce

In un fienile di Misilmeri teneva 3 pistole giocattolo modificate, diverse munizioni, bossoli e cartucce. I carabinieri, insieme a personale dello squadrone eliportato cacciatori Sicilia hanno arrestato F.G., 48enne, pregiudicato residente a Misilmeri, ritenuto responsabile del reato di "detenzione di armi e munizioni clandestine". Sequestrate 2 pistole a salve (tipo Beretta) mod. 85 auto cal. 8mm, entrambe con modifica nella canna, innesto nella camera di scoppio e modifica nel vano caricatore cal. 7.65; una pistola a salve mod. 85 auto, cal. 8mm, priva di castello; 15 munizioni cal. 7.65; 1 caricatore con all’interno nr. 2 munizioni cal. 7.65; 1 serbatoio vuoto cal. 7,65; 1 bossolo cal. 7.65; 1 munizione a salve cal. 7.65; 17 cartucce cal. 9x21 e 1 cartuccia marca fiocchi cal. 20 a pallini. Il materiale verrà inviato al Ris di Messina, sezione balistico-dattiloscopica, per verificarne il potenziale e se sia stato già utilizzato in azioni delittuose.

di Giada Lo Porto

Gli altri video di Cronaca