No Tav, manifestanti a volto coperto lanciano petardi e oggetti contro la polizia che difende il cantiere

Hanno lanciato petardi e altri oggetti contro la polizia, schierata a difesa del cantiere della Tav a San Didero, in provincia di Torino. E gli agenti hanno risposto con idranti e lacrimogeni. I manifestanti hanno anche provato a rimuovere parte del filo spinato che circonda il cantiere.

Gli altri video di Cronaca