Proteste contro la didattica a distanza, a Milano i prof organizzano lezioni davanti al cortile della scuola

Un gruppo di studenti e docenti si è dato appuntamento davanti al liceo Bottoni di Milano per svolgere una mattinata di didattica a distanza e per chiedere il ritorno alle lezioni in classe in sicurezza. A promuovere l’iniziativa un professore di Filosofia, Lorenzo Mazzi, 44 anni, che ha svolto le sue lezioni su Socrate e Marx con gli alunni delle varie classi collegati da casa e con una dozzina seduti sui banchi a rotelle davanti al portone collegati grazie all’hotspot del loro cellulare.

di Daniele Alberti

Gli altri video di Cronaca