Vaccino, Rezza: "Non pensiamo a terza dose per tutti. Importante per persone fragili e over 80"

"Per ora non si pensa ad un richiamo generalizzato universale, per tutta la popolazione, anche perché molti giovani sono stati vaccinati da poco", ha il detto il direttore generale della prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, nel corso della conferenza stampa sull'analisi dei dati del monitoraggio regionale Covid-19 della Cabina di regia. «Nelle prossime ore, o comunque in tempi brevi - ha annunciato Rezza - ci sarà una circolare con indicazioni più precise per i pazienti iperfragili e le varie fasce d'età. Per ora la terza dose è stata riservata prima agli over 80 e agli ospiti delle Rsa, poi ai sanitari over60».

 

a cura di Camilla Romana Bruno

 

Gli altri video di Cronaca