Gratteri: il Veneto è terra di conquista per la 'Ndrangheta

Il Veneto terra di conquista della ‘ndrangheta: questo dice – diretto come è nel suo stile - Nicola Gratteri, procuratore capo di Catanzaro e tra i più profondi conoscitori dei fenomeni mafiosi in Italia. Insieme a Nicaso, storico delle organizzazioni criminali, ha scritto un libro che interessa da vicino il nostro territorio. Edito da Mondadori, si intitola “Complici e colpevoli: come il Nord ha aperto le porte alla ‘ndrangheta”. Eccoli, intervistati da Paolo Cagnan

Gli altri video di Atlante criminale veneto