La cultura rende liberi, anche dalle mafie: Andrea Pennacchi ci spiega perché

Un intervento dell'attore Andrea Pennacchi per Libera, in occasione della 26esima giornata della memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie: un lavoro quotidiano faticoso, il senso delle parole e il loro valore profondo. da ricordo a desiderio. Con lui inizia anche l'elenco, il lungo elenco delle vittime delle mafie, in una staffetta quest'anno online. Video del coordinamento Libera di Padova

Gli altri video di Atlante criminale veneto