Coronavirus, Zaia: "La crescita dei contagi non è esponenziale, il sistema per ora tiene"

Sono saliti a 488 i casi positivial Coronavirus in Veneto. Lo ha reso noto il presidente della Regione Luca Zaia sottolineando che sono 29 i nuovi casi. Il numero dei decessi è salito a 12. Un paziente è infatti morto nelle ultime ore all'ospedale di Trevis. Zaia ha sottolineato che per ora le misure di contenimento del virus sembrano funzionare: "La crescita dei contagi non è esponenziale"

Gli altri video di Coronavirus in Veneto