Zaia replica alla Fondazione Gimbe sui tamponi in Veneto

Il governatore veneto Luca Zaia replica alla Fondazione Gimbe rispetto al calo dei tamponi, dato che la Regione contesta. «L’attività di testing - ha detto il presidente Gimbe Nino Cartabellotta - finalizzata all’identificazione dei nuovi casi, alla tracciatura dei contatti e a loro isolamento continua a non essere una priorità per molte Regioni: purtroppo, nella gestione di questa fase dell’epidemia, in particolare dove la diffusione del virus non sembra dare tregua, la strategia delle 3T (Testare, Tracciare, Trattare, ndr) non è adeguata». Ecco la risposta del governatore

Gli altri video di Coronavirus in Veneto