La trappola del drone al soldato russo

Il terribile volto della guerra contemporanea, dove i droni restano invisibili in volo finché non scoprono un bersaglio. Nel video si vede un soldato russi che esce dalla sua postazione nel Donbass. Non si è accorto della presenza del piccolo velivolo teleguidato: l'uomo imbraccia un lanciarazzi Rpg e fa fuoco contro la prima linea ucraina. Ma così finisce nel mirino del drone, che sgancia una bomba: l'ordigno esplode molto vicino a soldato, che probabilmente viene raggiunto dalle schegge. A colpire sembra essere un normale drone commerciale, modificato per lanciare piccole bombe: un'arma micidiale con un prezzo bassissimo: già l'Isis l'ha usata nella battaglia di Mosul, adesso in Ucraina questi ordigni si stanno diffondendo su larga scala.

di Gianluca Di Feo

Gli altri video di Guerra Russia Ucraina