Padova, il romanzo di Cannarozzo sui quarantenni di Padova

Ex digei, ora avvocato e scrittore: soprattutto quarantenne, la generazione a cui è ispirato il suo romanzo “Tutto il buono della solitudine”. Padova, quarantenni problematici e tanti viaggi. Vincenzo Cannarozzo nel buongiorno mattino di Leandro Barsotti

Gli altri video di Il buongiorno del Mattino