Referendum autonomia, dopo la vittoria Gentilini toglie la maledizione

TREVISO. Gentilini lancia maledizioni, Gentilini toglie maledizioni. L'ex sindaco di Treviso è tornato di fronte alla telecamera dopo la vittoria del sì. "Sciolgo la iattura, perché la vittoria scioglie anche le maledizioni", ha detto. Poi il consueto appello alla "riconquista di Treviso, perché deve finire la dittatura bolscevica". Segue il monito: "Gente di centrodestra, unitevi per la vittoria". Alla vigilia del voto Gentilini aveva lanciato la maledizione a chi non fosse andato a votare.

Gli altri video di referendum autonomia veneto