L'uomo, l'elefante e la medusa: la classifica degli esseri più longevi

A volte la longevità è legata al freddo, altre volte alla dimensione del cervello. Accade persino che un essere vivente sia in grado di rigenerarsi. Tra gli otto animali del Pianeta che vivono più a lungo c’è, in ultima posizione, l'elefante africano che può raggiungere i 70 anni di età. Poi c'è l'uomo, alcuni pesci, le tartarughe e i pappagalli. Il record di longevità appartiene agli invertebrati: vongole, spugne e una medusa molto speciale. A cura di Sofia Gadici

Gli altri video di Biodiversità