Clima, senza neve a 1500 metri di quota: lo spettacolo desolante del Cimone visto dal drone

Inizia un altro anno dal sapore primaverile. In Appennino la situazione è particolarmente critica. La temperatura nelle ultime settimane non è quasi mai scesa sotto lo zero neppure a 1500 metri di quota. E di giorno si toccano punte di 14-15 gradi. Risultato: impossibile sparare la neve artificiale. Questa è la situazione al Cimone. Gli impiantisti sono riusciti miracolosamente ad aprire un paio di piste, ma il grosso della stazione è chiuso. Temperature troppo elevate. Una situazione ancora più critica rispetto all'anno passato. Le immagini dal drone.

 

Video di Iacopo Altobelli / Local Team

Gli altri video di Clima & Ambiente