L'attivista che indossa i suoi rifiuti per mostrare quanta spazzatura produciamo in un mese

Quanti rifiuti produciamo in un mese? Per mettere sotto gli occhi di tutti la quantità di spazzatura che ogni persona è in grado di gettare via in 30 giorni, Rob Greenfields, attivista statunitense nato in Wisconsin, ha deciso di intraprendere un'impresa un èpo' assurda: indossare in una speciale tuta trasparente tutti i rifiuti (lavati) che ha prodotto consumando come un cittadino medio americano in un mese. "Per la maggior parte di noi - spiega Greenfields - la spazzatura è lontana dagli occhi, lontana dal cuore. La gettiamo nel bidone e non ci pensiamo più". Lui che solitamente vive una vita il più possibile zero waste, dal 30 aprile ha camminato per le strade di Los Angeles, la capitale dei consumi mondiali, riempendo la tuta con i rifiuti prodotti giorno dopo giorno per un mese, riproponendo un esperimento fatto a New York nel 2016

Gli altri video di Vivere Green