C'è +Gusto a Bologna, la sorprendete cena d'autore tra i corridoi di un supermercato

Una cena in un supermercato Coop a base di pasta: è questa la folle idea che ha dato il via al festival C'è +Gusto a Bologna. Un menù distonico rispetto alle abitudini italiane, senza antipasto, secondo e dolce, ma quattro primi d'autore firmati da tre grandi chef: Luciano Monosilio, Caterina Ceraudo e Davide Scabin.
 
E poi un primo goloso come un dessert: i tortellini in crema di parmigiano presentati dal Tortellante, un'iniziativa speciale che permette di tracciare il futuro dei ragazzi autistici attraverso la produzione di un’eccellenza della tradizione gastronomica modenese come la pasta fresca.
Il tutto presentato dal direttore del Il Gusto, Luca Ferrua, e dalla giornalista enogastronomica del Il Gusto Eleonora Cozzella.
 
Di Stefano Scarpa

Gli altri video di Gusto