Padova, centraliniste Radio Taxi lasciate a casa. "Una vergogna"

È trascorsa circa una settimana da quando le cinque centraliniste della Cooperativa Radio Taxi di  Padova hanno appreso che sarebbero state licenziate, ma l’amarezza tra le fila delle lavoratrici non è ancora scemata. Soprattutto per il modo in cui è arrivata la notizia: con una lettera recapitata all’improvviso, da un giorno all’altro, dopo oltre 20 anni di servizio presso la cooperativa. Katia Basso, la funzionaria della Cgil che sta seguendo le centraliniste nella vertenza, ha indetto un sit in davanti alla stazione per mercoledì. "Una vicenda vergognosa" assicura. (video Bianchi)

Gli altri video di Cronaca locale