Padova, l'assessore: ecco perchè abbiamo detto no alla quarta linea dell'inceneritore

PADOVA. L'assessore all'Ambiente di Padova, Chiara Gallani, spiega le ragioni del no del Comune alla quarta linea dell'inceneritore. Un no forte e motivato da un grande lavoro di studio e ricerca. Un no che purtroppo non è bastato a far cambiare parere alla conferenza di servizi che ha dato il via libera al progetto per l'ampliamento dell'impianto di San Lazzaro. I pochi aggiustamenti non bastano, per la giunta Giordani, a garantire la salute dei cittadini e la tutela dell' ambiente.

LEGGI L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale