Padova, Luana e Giulia: "Discriminate dagli altri studenti perché gay"

In un lungo post su Facebook, Luana, studentessa di Mediazione linguistica all'Università di Padova, ha riportato tutte le frasi dicriminatorie ascoltate, lette (e ricevute anche via WhatsApp) negli spazi della residenza universitaria Copernico di via Tiepolo e dirette a lei e alla sua fidanzata Giulia, studentessa di Psicologia dello stesso ateneo. Frasi che testimoniano un clima ostile verso le due ragazze, colpevoli agli occhi di molti studenti di manifestare il loro amore. Luana e Giulia hanno raccolto la solidarietà di Udu e Arcigay e sono state ricevute dai vertici di Edu che gestiscono la residenza universitaria. (Video a cura di Martina Tartaglino)

Gli altri video di Cronaca locale