Padova, vandalizzato il nuovo murales di Corso Milano: ritorna la scritta "I can't breathe"

Da domenica sera in Corso Milano è terminato il nuovo murales frutto dell'iniziativa "Segni della strada", portata avanti da nove writers e artisti di strada padovani con l'appoggio del Comune. La nuova opera ha però coperto la scritta "We can't breathe" realizzata durante la giornata globale "Black Lives Matter" dai movimenti sociali cittadini. Lunedì mattina, la scritta è ritornata nella parete, anche se in altra forma.

 

LEGGI L'ARTICOLO: Padova, la guerra dei murales: centri sociali contro Comune

Gli altri video di Cronaca locale