Sconcerto per la fine del parrucchiere Rinaldi, trovato nel salone in Ghetto a Padova

Su Facebook l’ultimo post è di lunedì, con le foto di quella che lui stesso aveva definito una “giornata relax”. Gambe al sole, sullo sfondo il mare, gli ombrelloni. E grandi sorrisi, suoi, della sua compagna Cinzia, adorata, e dei due figli. “Fighi a vent’anni, è dopo i 50 che si vede chi vince la guerra”, recita l’immagine scelta per la copertina della sua pagina. Goliardia, sfrontatezza. Però poi è proprio a 50 che se n’è andato Moreno Rinaldi, personaggio eccentrico e adorabile – a sentire gli amici – molto conosciuto in centro per la sua attività di parrucchiere e responsabile stilistico al Beauty Fashion, salone del ghetto accanto alla Sinagoga

Gli altri video di Cronaca locale