Emirati, l'appello della principessa Latifa: "Sono in ostaggio in una villa trasformata in prigione"

La figlia dell'emiro di Dubai, la principessa Latifa Al Maktoum, che ha provato a fuggire dal Paese nel 2018, ha inviato ad alcuni amici in segreto dei video-messaggi in cui accusa il padre di tenerla in "ostaggio" in una villa. Le immagini sono state diffuse dal programma 'Panorama' della Bbc e l'emittente ha precisato che i governi di Dubai ed Emirati Arabi Uniti non hanno risposto alle richieste di commento. In questo estratto pubblicato dall'agenzia Reuters la principessa spiega: "Tutte finestre sono sbarrate, sono sola, prigioniera in questa villa, senza alcuna assistenza medica".

Gli altri video di Mondo