Ddl Zan, scontro in Aula dopo l'autorizzazione al voto segreto. La presidente Casellati ammonisce senatore 5s

Momenti di tensione in Aula nel corso della discussione del Ddl Zan in Senato. La presidente Elisabetta Casellati ha autorizzato il voto segreto sulla cosiddetta 'tagliola' promossa da Lega e Fratelli d'Italia, che bloccherebbe l'esame degli articoli del testo. "Meglio fermarci piuttosto che fare una porcata e io me ne intendo", aveva detto il leghista Roberto Calderoli illustrando le motivazioni nella richiesta. Dopo la comunicazione si sono alzati i toni nell'aula di Palazzo Madama, con proteste dai banchi del Movimento 5 Stelle, con la Casellati che ha ammonito e censurato il senatore Santangelo.

di Luca Pellegrini

Gli altri video di Politica