Farmaci agnostici, come sta cambiando l'oncologia con la medicina di precisione

A margine del Congresso Aiom, il presidente della Fondazione per la Medicina Personalizzata Paolo Marchetti, ordinario di Oncologia medica all'Università Sapienza di Roma e direttore scientifico dell’IDI-Irccs di Roma, spiega come sta cambiando l'approccio terapeutico dei tumori grazie alla medicina di precisione

Intervista di Irma D'Aria
Riprese di Sonny Anzellotti
Montaggio Marzia Morrone

Gli altri video di Oncoline