Golden Globes, premiata la 'regina degli scacchi' Anya Taylor-Joy : "Non vedo l'ora di giocare ancora''

La serie tv Netflix "La regina degli scacchi" ha portato a casa due premi dai giurati dei Golden Globes: uno come migliore mini serie, e l'altro alla protagonista Anya Taylor-Joy come miglior attrice per quella categoria. L'attrice argentina, classe 96, ha vestito i panni della campionessa di scacchi Elizabeth Harmon nella serie che è diventata un cult. E non solo. "The queen's gambit" - questo il titolo orginale - ha fatto decollare le vendite di scacchiere e pedoni, insieme a manuali e riviste specializzate, riportando in auge uno sport che è sempre stato considerato di nicchia. "È pazzesco come sia cambiata la mia vita, ma credo che la cosa che mi renda più felice è che amo quello che faccio, sempre di più", ha spiegato l'attrice all'agenzia Reuters.

Gli altri video di Spettacoli