Racconti, Augias: "Addio fake news, ecco come imparare a riconoscere le false notizie"

Avete mai pensato che il De bello Gallico o i rapporti di Napolene dalla campagna d'Egitto potessero essere piene di bugie? Ci sono anche loro tra le "Fake News" analizzate da Michelanghelo Coltelli e Noemi Urso nel loro saggio dedicato, come recita il titolo a Cosa sono e "come imparare a riconoscere le false notizie" (Franco Cesati editore). Gli autori insegnano a distinguere quei meccanismi che portano alla manipolazione dei fatti. La differenza tra le notizie non veritiere di ieri e quelle di oggi è che adesso sono diffuse a velocità ultrarapida a livello planetario, al punto che non vale la pena smentirle. Come difendersi? Allenarsi a riflettere, leggere tutti gli articoli con attenzione, osservare le immagini, affidarsi a più fonti e nel dubbio non condividere. Basterebbe a rendere i social un posto migliore e più sicuro.
 
Racconti di Corrado Augias
Riprese Sonny Anzellotti e Luciano Coscarella
Montaggio Paolo Saracino
 
Libri come bussole per orientarci in un confuso presente. Racconti per estrarre da un libro il condensato delle sue pagine. In sostanza il racconto come un saggio e ogni saggio come una minuscola lampada tascabile

Gli altri video di Spettacoli