Gli distruggono la Ferrari, il portiere del Genoa: "Conta altro nella vita"

Distrutta la Ferrari 812 Superfast di Federico Marchetti, portiere del Genoa, che l'aveva portata a un autolavaggio. Uno degli impiegati la stava riportando al centro sportivo del club quando, in una curva, ha perso il controllo della Rossa, che si è schiantata contro il guardrail e ha poi tamponato cinque auto parcheggiate: è accaduto in via Pacoret de Saint Bon, non lontano dall’aeroporto di Genova. Sui suoi profili social, Marchetti ha scritto: "Mi dispiace molto per quello che è successo. Grazie a Dio nessuno si è fatto male e questa è la notizia più importante. Le cattiverie lette finora lasciano il tempo che trovano e mi auguro di non leggerne più, credo conti ben altro nella vita!".

Gli altri video di Sport