Nations League, il ct dell'Italia, Roberto Mancini: "Contento, ma con la Svizzera sarà fondamentale"

"Abbiamo disputato due ottime partite: ci è dispiaciuto perdere contro la Spagna, ma anche nel secondo matcho abbiamo giocato bene nonostante tanti cambi in formazione": Roberto Mancini commenta così il successo 2-1 contro il Belgio, a Torino, che ha permesso all'Italia di chiudere la Nations League al terzo posto. "Ci sono mancati Belotti e Immobile - aggiunge il ct, parlando dell'attacco - ma abbiamo provato diverse soluzioni e Raspadori ha un grande futuro. L'importante è che la squadra giochi bene, poi il gol prima o poi arriva".

Gli altri video di Sport